calcio

CALCIO

di Giovanni Lestini



(3) I ruoli



schemi Nel gioco del calcio gli undici giocatori che compongono una squadra ricoprono ruoli differenti: il portiere, i difensori, i centrocampisti, gli attaccanti.

Il portiere è l'unico giocatore che può toccare il pallone con le mani nella propria area di rigore, tranne nel caso in cui un compagno di squadra gli passi il pallone con i piedi. In quest'ultimo caso il passaggio deve essere effettuato con il petto o con la testa. In sintesi, il compito del portiere è quello di proteggere la propria porta dagli attacchi avversari...soprattutto dal "goal".

I difensori, hanno mansioni fondamentalmente difensive, in quanto debbono impedire agli avversari sia di effettuare azioni d'attacco, sia di eseguire i tiri in porta.

I centrocampisti, sono coloro che organizzano il gioco nella fascia centrale del campo, per impostare nuove manovre d'attacco.

Gli attaccanti, rappresentano l'ultimo anello della catena calcistica con mansioni offensive: a loro, in genere, è assegnato il compito di realizzare i goals.

Naturalmente, tutti i giocatori partecipano alle diverse fasi del gioco, ma i loro incarichi sono profondamente differenti. Nonostante ciò, in situazioni di emergenza, ogni giocatore deve essere in grado di rivestire anche altri ruoli, per consentire alla squadra di realizzare un gioco in cui prevalga la "libertà d'azione".

(segue...)

pagina precedente Torna all'home page pagina successiva

Torna all'inizio

Valid XHTML 1.0 Transitional