primo soccorso

TRAUMATOLOGIA ED ELEMENTI DI PRIMO SOCCORSO

di Giovanni Lestini



(21) Sindromi generali



Per sindrome s’intende quell’insieme di sintomi che contribuiscono a caratterizzare un quadro clinico, a prescindere dalle loro cause.
Quando si è in presenza di una sindrome generale, è fondamentale la conoscenza di alcuni principi di primo soccorso, i quali, se tempestivamente adottati, possono contribuire al ripristino delle funzioni generali dell’organismo od addirittura a salvare una vita umana.
Ed ecco ora alcune delle sindromi generali più frequenti, nell’ambito delle attività motorie.

Shock traumatico. Può colpire l’individuo in seguito a traumi. Le caratteristiche principali dello shock traumatico sono rappresentate da:

In questo caso si suggerisce di adagiare l’infortunato in posizione supina, con gli arti inferiori sollevati, per favorire l’afflusso di sangue al cervello. Inoltre, è auspicabile somministrare alcune sostanze analettiche, in quanto stimolano le funzioni cardio-respiratorie.

Colpo di sole. E’ dovuto all’esposizione diretta ai raggi solari, con successiva comparsa di bolle e bruciore. I sintomi si presentano con:

I primi soccorsi consistono nel trasporto dell’individuo in luogo fresco, con applicazione di ghiaccio sulla testa e spruzzi di acqua fredda sul viso e sul petto.
Indicata è la somministrazione di analettici, come nel caso precedente.

Colpo di calore. La sua causa risiede nell’impossibilità di rimuovere l’abbondanza di calore, generato nell’organismo dalla permanenza in ambienti con elevate temperature, con un alto grado di umidità e con carente ventilazione.
I sintomi che l’individuo presenta si evidenziano in:

I primi soccorsi richiedono: raffreddamento del corpo, trasferendo l’individuo in un ambiente ventilato, con somministrazione di analettici.

Assideramento. E' causato da una esposizione più o meno prolungata alle basse temperature. I sintomi sono:

La terapia consiste nel ricondurre la condizione termica corporea ad un grado regolare, mediante un massaggio. Inoltre, è idonea la somministrazione di infusi tiepidi e di analettici.

(segue...)

pagina precedente Torna all'home page pagina successiva

Torna all'inizio

Valid XHTML 1.0 Transitional