bilancia

OBESITA' E MAGREZZE

di Giovanni Lestini



(8) Le magrezze



Se l’obesità è caratterizzata dall’accumulo eccessivo di lipidi nelle cellule adipose, la magrezza è il sigillo della carenza di tessuto adiposo nell’organismo umano.
Nella composizione e nella conservazione delle raccolte di grasso, si possono distinguere due momenti fondamentali:

L’alterazione di uno di questi due procedimenti favorisce la comparsa della magrezza dipendente dalle seguenti cause:

A volte la magrezza è caratterizzata da un grave deterioramento trofico, vale a dire da un carente stato di nutrizione, o da malattie debilitanti, come ad esempio il diabete, le disfunzioni renali, le alterazioni di una o più ghiandole endocrine. Le magrezze possono essere di vario genere:

(segue...)

pagina precedente Torna all'home page pagina successiva

Torna all'inizio

Valid XHTML 1.0 Transitional