Sistema Endocrino

Il Sistema Endocrino

di Giovanni Lestini



(1) Che cos’è



«Prima modificazione che avviene nell’uomo all’impatto con lo sforzo massimale è il disequilibrio delle reazioni chimiche nonché dei vari metabolismi.»
(Francesco Peluso Cassese, Attività motorie. Fondamenti psicofisiologici)
Sistema Endocrino

Il sistema endocrino è l’insieme delle ghiandole che producono delle sostanze chiamate ormoni, i quali sono immessi direttamente nel circolo sanguigno. Le ghiandole endocrine sono prive di dotti comunicanti con l’esterno, a differenza delle ghiandole dette esocrine, il cui secreto si riversa nelle cavità naturali od alla superficie della pelle (sudore, lacrime, saliva, ecc.).
Gli ormoni prodotti dalle ghiandole endocrine regolano lo sviluppo, la crescita, il funzionamento dei tessuti, oltre a coordinare l’attività metabolica che ha luogo nell’organismo umano.
L’endocrinologia è il ramo della medicina che studia l’attività delle ghiandole endocrine e della produzione dei relativi ormoni, oltre che delle malattie dovute alla loro alterazione funzionale.

Gli ormoni sono sostanze elaborate dalle ghiandole endocrine ed hanno la caratteristica di eccitare e/o regolare l’armonia delle funzioni vitali.

Nelle ghiandole endocrine è assente qualsiasi tipo di "dotto", o canale di comunicazione con l’esterno. Per tale motivo esse rilasciano gli ormoni direttamente nel sangue o nella linfa; pertanto, sono conosciute anche come "ghiandole a secrezione interna".
Le cellule dei sistemi endocrino e nervoso monitorano continuamente l’omeostasi, poiché esse interagiscono per controllare ed eventualmente modificare le attività che si stanno svolgendo all’interno dell’organismo. Mediante il controllo dell’omeostasi nell’organismo, questi due sistemi sono in grado di mantenere un equilibrio interno, nonostante il variare delle condizioni esterne. Pertanto, i sistemi nervoso ed endocrino sono complementari, in quanto il primo reagisce agli stimoli esterni con risposte rapide e specifiche; il secondo risponde mediante la secrezione di sostanze chimiche immesse direttamente nel torrente sanguigno: gli ormoni.
Un ormone è un composto chimico che viene secreto nel sangue o nella linfa da una ghiandola, detta "endocrina". In altre parole, una ghiandola endocrina, od a secrezione interna, produce un ormone, il quale confluisce direttamente nei liquidi corporei (sangue, linfa), per esercitare la propria azione sulle cellule, sui tessuti e sugli organi.

(segue...)

pagina precedente Torna all'home page pagina successiva

Torna all'inizio

Valid XHTML 1.0 Transitional