neuromuscolare

Il sistema neuromuscolare

di Giovanni Lestini



(5) Controllo nervoso dell'attività motoria



L'encefalo ed il midollo spinale rappresentano gli elementi fondamentali del sistema nervoso centrale. Le funzioni peculiari del SNC sono quelle di: ricevere i segnali in afferenza, raccogliere i dati informativi, comprenderli, modificarli, produrre idee, dar luogo a reazioni motorie.
L'interazione tra il SNC e la parte efferente del sistema nervoso periferico permette ai muscoli di ricevere lo stimolo che li attiva, affinché siano prodotte le azioni motorie volontarie. In altri termini, il sistema nervoso permette l'attuazione di alcune funzioni fondamentali:

  1. l'eccitamento, cioè il cambiamento di stato elettrico di una cellula sensibile;
  2. la conduzione, la quale si verifica in seguito alla diffusione dell'eccitamento nelle fibre nervose, sia in afferenza (fibre sensitive), verso il SNC, sia in efferenza (fibre motorie), fino agli organi effettori (muscoli volontari);
  3. l'integrazione e la regolazione, all'interno del SNC, per elaborare le reazioni motorie nell'atto coordinativo, come l'esecuzione di un palleggio, l'arrampicarsi alla pertica, la sottrazione del proprio arto da una superficie molto calda.

rappresentazione di una sinapsi

I dati informativi, in afferenza ed in efferenza, sono dei veri e propri segnali elettrici e chimici, che rappresentano l'impulso nervoso.
Poiché il sistema nervoso centrale è composto da miliardi di cellule nervose o neuroni (a proposito, è stato già affermato che nell'encefalo, cioè quella parte del SNC composta dal cervello, dal cervelletto e dal midollo allungato, sono presenti ben 100 miliardi di neuroni) è bene considerare in qual modo l'impulso nervoso si propaghi da un neurone all'altro.
La relazione che vincola un neurone con un altro neurone è detta sinapsi. La peculiarità della sinapsi è quella di veicolare l'informazione da un neurone ad un altro, mediante la liberazione di un neurotrasmettitore, l'acetilcolina in senso unidirezionale, in modo tale che il dato informativo non sia ostacolato da interferenze di qualsiasi genere.

(segue...)

pagina precedente Torna all'home page pagina successiva

Torna all'inizio

Valid XHTML 1.0 Transitional