apparato locomotore

L'apparato locomotore

di Giovanni Lestini



(5) Lo scheletro: il capo



cranio visto di fronte

Lo scheletro del capo rappresenta il primo segmento dello scheletro assile ed è composto dalle ossa piatte, che si distinguono in otto ossa craniche ed in quattordici ossa facciali.

Le ossa craniche formano il cranio, una solida "scatola" contenente un liquido, detto liquor, che ammortizza e protegge l'encefalo. Esse sono composte dalle seguenti ossa: 2 parietali, 2 temporali, 1 frontale, 1 occipitale, 1 etmoide, 1 sfenoide.
Le ossa craniche sono congiunte fra loro per mezzo di articolazioni ad incastro, dette suture.

Le ossa facciali sono composte da: 2 nasali, 2 lacrimali, 2 cornetti nasali, 2 mascellari, 2 zigomatiche, 2 palatine, 1vomere, 1 mandibola.
Fra tutte le ossa che compongono lo scheletro della faccia, la mandibola è l’unico osso mobile.

Sulla superficie interna del cranio si inseriscono i nervi ed i vasi sanguigni, che consolidano la posizione del dell'encefalo, cioè del cervello. Nella superficie esterna delle ossa craniche si inseriscono i muscoli che controllano la mandibola, la testa e gli occhi. Inoltre, gli ampi movimenti del capo sono resi stabili da un'articolazione costituita dall'osso occipitale e dall'atlante, in modo tale da rendere più saldo il collegamento tra l'encefalo ed il midollo spinale.

(segue...)

pagina precedente Torna all'home page pagina successiva

Torna all'inizio

Valid XHTML 1.0 Transitional